venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: uomo frustato in pubblico a Saveh

Iran: uomo frustato in pubblico a Saveh

CNRI – Un uomo è stato colpito da 70 colpi di frusta in pubblico, giovedi 29 agosto, fuori dalla sua casa nella citta di Saveh. Secondo il resoconto proveniente dal notiziario statale l’uomo era stato arrestato per reati di droga. La sua abitazione inoltre è stata confiscata dalle autorità, dice il resoconto.

Punizioni degradanti vengono usate sistematicamente in Iran da parte delle Forze di Sicurezza Statali al fine di mettere in imbarazzo e umiliare i giovani nel loro quartiere. Le frustate in pubblico a Saveh sono la prima di queste punizioni degradanti ad essere effettuate in pubblico dalle elezioni di Giugno.

Comunque, dalle vergognose elezioni presidenziali almeno 143 persone sono state giustiziate in Iran, molti impiccati in pubblico. Le vittime includono donne e minorenni. Almeno 40 persone sono state giustiziate da quando Hassan Rohani ha assunto l’ufficio.

Martedì, il governo di Hassan Rohani ha negato una richiesta da parte di Ahmed Shaheed, Relatore Speciale sui diritti umani in Iran dell’ONU, di visitare il paese.

“Noi non consideriamo Ahmed Shaheed come un relatore imparziale,” ha riferito Abbas Araqchi, portavoce del ministero degli esteri, durante il suo briefing settimanale con i giornalisti a Teheran, ha riportato il notiziario statale.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,403FollowersFollow