giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran : Rajavi denuncia l’accondiscendenza dell'occidente verso l'Iran.

Iran : Rajavi denuncia l’accondiscendenza dell’occidente verso l’Iran.

Reuters, Strasburgo, 12 aprile – Maryam Radjavi, il presidente del Consiglio nazionale della resistenza iraniana (CNRI), ha denunciato mercoledì a Strasburgo l’accondiscendenza degli occidentali in relazione all’Iran che ha permesso, secondo essa, a questo paese di dotarsi di una tecnologia nucleare. "è la politica di accondiscendenza seguito da anni dai paesi occidentali che ha permesso a questo paese di avvicinarsi ad altrettanto dell’arma nucleare", ha dichiarato in lingua persiana in occasione di una conferenza stampa avuta con i giornalisti nell’ambito del Consiglio d’Europa.

  "se il più rapidamente possibile non c’è una politica di fermezza applicata in relazione all’Iran, questo regime integralista si doterà dell’arma più pericolosa per il pianeta e trascinerà la Comunità internazionale in una guerra".

 Maryam Rajavi ha risposto alle dichiarazioni del presidente iraniano, Mahmoud Ahmadinejad, che martedì ha annunciato che la repubblica islamica era entrata "nei gruppo dei paesi che hanno la tecnologia nucleare". Ha raccomandato un embargo "politico ed economico" contro l’Iran ed un "cambiamento di regime" a Teheran, pur ricordando che la CNRI, che rappresenta l’opposizione iraniana in esilio, "è contraria" ad ogni iniziativa militare contro la repubblica islamica. "occorre riconoscere il diritto del popolo iraniano alla resistenza e ritirare più rapidamente questa etichetta ‘di terrorista ‘che è stato attaccato, per richiesta del regime dei mullah, su una parte della resistenza iraniana", ha affermato. La CNRI auspica che l’organizzazione del Mojahedin del popolo iraniano (OMPI), il suo braccio armato, sia rimossa dall’elenco delle organizzazioni terroristiche redatto dagli Stati Uniti e dall’Unione europea. / GR.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,407FollowersFollow