mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieArticlesIran - Nucleare: L'analisi degli esperti

Iran – Nucleare: L’analisi degli esperti

Image– Il settimanale britannico, Sunday Telegraph, ha descritto il punto di vista di alcuni esperti sull’Iran ed il risultato della crisi attuale sulle ambizioni nucleari dei mullah. La posizione degli esperti è la seguente:

PR. Paul Rogers, autore della relazione del Oxford Research Group sull’Iran:
"Esiste una possibilità reale di conflitto militare." Le sue conseguenze immediate potrebbero nuocere seriamente al programma nucleare dell’Iran, ma il risultato sarebbe ingannevole.

Gli americani non hanno le truppe necessarie per un cambiamento di regime ed un attacco rafforzerebbe il regime iraniano, tanto che avrebbe inizio una nuova crisi petrolifera che potrebbe incoraggiare gli iraniani ad accelerare il loro programma di sviluppo di armi nucleari.

Dott. Rosemary Hollis, direttore di ricerche del think-tank Chatham House:
"L’opposizione è così tanto forte che non penso che un attacco sia imminente."

Richard Perle, il presidente del Consiglio per la politica di difesa del pentagono dal 2001 al 2003:
"Che il programma nucleare dell’Iran si conclude con le lamentele o con un’esplosione, ciò dipende soltanto dagli iraniani." Se l’ONU fa il suo lavoro bloccando le ambizioni nucleari dell’Iran, è forse possibile evitare una soluzione più radicale.

Dott. Olivia Bosch, ex ispettrice sulle armi in Iraq:
"Il discorso è sproporzionato rispetto alle capacità dell’Iran."

Alex Vatanka, esperto in sicurezza americana del gruppo di stampa Jane’s:
"La situazione non è imminente."

Maryam Raiavi la presidente eletta dal Consiglio nazionale della resistenza iraniana:
"Sono contraria ad un intervento militare straniero." Tuttavia, se la Comunità internazionale ed il Consiglio di sicurezza esitano ad adottare una politica ferma riguardo all’Iran, il regime otterrà la sola cosa di cui ha bisogno per sviluppare l’arma nucleare, cioè del tempo. In seguito, dovremo far fronte ad un regime islamico integralista, uno Stato che è il primo sostegno al terrorismo, armato della bomba atomica. La guerra sarebbe allora inevitabile.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow