sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran/ Mojahedin del Popolo: l'85% di elettori ha boicottato voto

Iran/ Mojahedin del Popolo: l’85% di elettori ha boicottato voto

Lo afferma l'organizzazione in una nota

ImageApcom, 13 giugno – Più dell'85% dei 51,2 milioni di elettori iraniani ha boicottato le elezioni in Iran. Lo afferma in una nota l'Organizzazione dei Mujaheddin del popolo iraniano (Pmoi), citando i rapporti provenienti dai 25.000 seggi elettorali visitati dai suoi testimoni oculari. Il regime di Teheran, che non ha mai concesso la presenza di osservatori internazionali, secondo il Pmoi, riporta solitamente una partecipazione elettorale di 4 o 5 volte superiore ai dati reali.

Il Consiglio nazionale della resistenza iraniana (Cnri), principale organizzazione di opposizione al regime teocratico di Teheran di cui fa parte il Mpoi, ha denunciato questi brogli anche nelle precedenti elezioni.

Giovedi scorso il Cnri, citando fonti attendibili del ministero dell'Interno, aveva riferito di un ordine segreto del capo supremo Ali Khamenei per annunciare una partecipazione pari a 35 milioni di persone e per dichiarare Ahmadinejad vincitore al primo turno. Maryam Rajavi, presidente eletta del Cnri, ha così commentato il boicottaggio dell'85% degli iraniani: "un grande 'no' della popolazione contro il regime e un'indicazione della prontezza sociale e politica del Paese per una soluzione democratica".

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow