giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: le forze di sicurezza sequestrano le parabole satellitari a Shiraz

Iran: le forze di sicurezza sequestrano le parabole satellitari a Shiraz

CNRI – Le forze repressive di sicurezza statali (polizia) del regime iraniano, hanno fatto irruzione nelle case di un quartiere della città meridionale di Shiraz, confiscando le parabole satellitari.  Secondo le notizie ricevute dall’Iran, durante il raid avvenuto nel quartiere cittadino di Pansad-Dastgah mercoledi 24 Giugno, molte sono le parabole satellitari sequestrate.

Anche la scorsa settimana, in un vasto attacco a diversi villaggi nelle province di Chaharmahal e Bakhtiari, le forze di sicurezza hanno sequestrato le parabole satellitari della gente. Alcune notizie parlano di 300 parabole smontate e portate via.

La gente comunque, ha ignorato queste misure e poche ore dopo quasi tutte le parabole sequestrate sono state ricomprate e reinstallate.

Sin dall’inizio di Giugno le forze di sicurezza del regime iraniano hanno intensificato i raids nelle case di molte province in Iran.

Un funzionario del regime recentemente ha ammesso che il regime ha fallito nel suo tentativo di  impedire alle persone di guardare i canali TV satellitari.

Nonostante una legge del 1994 abbia reso le parabole satellitari illegali, fino al 70% delle famiglie le hanno ed il loro utilizzo è in aumento, ha detto il capo del network televisivo di stato Fardin Ali-Khah.

“Sebbene il loro uso sia ora vietato, se ne possono vedere ovunque. Le statistiche dimostrano che l’uso delle parabole satellitare non è mai calato e, attualmente, c’è un uso delle parabole satellitari nel 50-70% delle famiglie iraniane.”

“Anche il disturbo dei segnali satellitari ed altri metodi per impedirne l’utilizzo sono falliti ed il governo deve ora trovare altre soluzioni,” ha detto  Ali-Khah.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,951FollowersFollow