mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran: Il regime iraniano minaccia di reprimere il popolo, durante la Festa...

Iran: Il regime iraniano minaccia di reprimere il popolo, durante la Festa del Fuoco

ImageCNRI – Alla vigilia della tradizionale Festa iraniana del Fuoco di “Chahar Shanbeh Souri” il 17 marzo (il mercoledى notte dell'ultimo dell'anno del calendario persiano), che trasforma ogni anno in una dimostrazione diffusa di odio del popolo iraniano nei confronti dei religiosi al governo, le forze repressive del regiome hanno cominciato a minacciare le persone con un giro di vite. Il sito web statale Asr-e Iran ha citato uno dei comandanti delle Forze di Sicurezza dello Stato di Teheran (SSF), Mehdi Yarandi, che giovedi ha detto che le persone che "agiscono in modo improprio" durante la Festa del Fuoco saranno seriamente affrontate.

Ha anche detto che l’ SSF del regime "è pronta ad arrestare individui opportunisti", "attraverso la creazione di punti di controllo fissi e mobili in tutta provincia di Teheran."

Yarandi ha tentato di impedire alla gente di partecipare alla cerimonia e ha avvertito le persone durante il Festival di "evitare di uscire dalle vostre case se non per faccende urgenti, o se uscite, quando vedete un raduno di diversi giovani, statene lontani e deviate il vostro percorso ".

Ha confessato che la celebrazione nazionale è progressivamente diventata una piattaforma nel corso degli ultimi anni per la messa in scena di proteste a livello nazionale contro il regime. Ha detto che la Festa del Fuoco "è stata adattata ai tempi attuali e assume maggiore intensità di ogni anno."

Altri funzionari hanno anche iniziato a mettere in guardia contro la partecipazione alla celebrazione nazionale.

L'anno scorso, nonostante la repressione ampie celebrazioni sono trasformate in proteste anti-governative, che hanno dato fuoco ad immagini di dirigenti del regime iraniano.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,405FollowersFollow