giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran: il governo e l’Unione europea sostengano il popolo che manifesta contro...

Iran: il governo e l’Unione europea sostengano il popolo che manifesta contro il regime

Comunicato

Roma, 30 dicembre 2017 – Il Comitato Italiano di Parlamentari e Cittadini per un Iran Libero esprime piena solidarietà alle migliaia di persone che in questi giorni stanno sfidando coraggiosamente il regime iraniano e le sue forze repressive. Le proteste, in particolare a Mashhad, non sono state soltanto contro il rialzo dei prezzi dei beni di prima necessità, per molti insostenibile, ma anche contro la corruzione sistematica, il finanziamento di guerre nella regione, il sostegno al regime di Assad e l’invio di milizie iraniane nei Paesi confinanti.

Le manifestazioni in corso nonostante la repressione in molte città iraniane, fra le quali Neyshabur, Kashmar, Birjand, Shahrood e Noshahr, dimostrano ancora una volta la spaccatura fra il regime degli ayatollah e la popolazione.

Il Comitato Italiano di Parlamentari e Cittadini per un Iran Libero, nel denunciare la scarsa attenzione dedicata dai media italiani a questi eventi di grande portata in Iran, condivide il plauso ai manifestanti espresso dalla presidente eletta del Consiglio della Resistenza Iraniana Maryam Rajavi e chiede al governo italiano e alle istituzioni europee di sostenere non il sanguinario regime teocratico ma il popolo iraniano, che sta ancora una volta lottando con coraggio e che merita la più ampia solidarietà internazionale.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow