lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeNotizieIran NewsIran ha legami con Al-Qaida

Iran ha legami con Al-Qaida

CNRI – In un’intervista ad Al-Arabiya TV, Tariq al-Hashimi, Segretario Generale del Partito Islamico Iracheno ed ex-vice presidente iracheno, ha rivelato alcuni dettagli di un incontro avuto alcuni anni fa con Ghasem Soleimani, comandante della forza terroristica Quds.

Tariq al-Hashimi in quel periodo era in viaggio verso Teheran per incontrare alcuni funzionari iraniani e, soprattutto, l’allora presidente Mahmoud Ahmadinejad.

Sui dettagli dei suoi incontri al-Hashimi ha detto: “Ghasem Soleimani venne nell’ufficio del vice-presidente (iraniano). Io parlai con lui di alcune prove conclusive dell’intervento del regime iraniano in Iraq”.

“Io dissi a Soleimani che il regime iraniano stava creando il caos in Iraq e sostenendo Al-Qaida. Ghasem Soleimani all’inizio negò le accuse. Allora io gli dissi che avrei concluso il mio viaggio e sarei ritornato in Iraq. Chiesi al mio staff di informare il pilota e di prepararsi per il mio volo di ritorno in Iraq. Mi alzai e mi diressi verso la porta. Soleimani mi seguì e mi chiese di restare”, ha aggiunto al-Hashimi.

“Io gli dissi che non mi sarei seduto fino a che non avesse dato delle vere risposte alle mie domande. Lui allora mi disse di proseguire e di fare le mie domande. Gli chiesi se aveva relazioni con Al-Qaida e se stavano cercando di creare dei gruppi della milizia sciita simili alle Guardie Rivoluzionarie o alla forza Quds Force”, ha detto al-Hashimi.

“Soleimani rispose affermativamente alle mie domande e disse sì! Io allora chiesi a Soleimani perché Teheran stesse facendo tutto questo. Soleimani mi rispose che erano preoccupati per la presenza degli Stati Uniti in Iraq”, ha aggiunto l’ex-vice presidente iracheno.

“Ed è per questo che uccidete sciiti e sunniti?”, chiese al-Hashimi.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,910FollowersFollow