venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeNotizieIran NewsIran: Gli studenti dell'Università di Azad chiamano alle proteste anti-regime del 12...

Iran: Gli studenti dell’Università di Azad chiamano alle proteste anti-regime del 12 giugno

ImageCNRI – Gli studenti della Facoltà della Scienze e della Ricerca della (Libera) Università di Teheran hanno rilasciato una dichiarazione che invita tutti i loro colleghi al campus universitario, all'Università di Teheran e alle università di altre città a partecipare a una manifestazione prevista per il 12 giugno 2010.

La dichiarazione ha espresso cordoglio per le famiglie dei cinque prigionieri politici giustiziati di recente dal regime. Farzad Kamangar, Ali Heydarian, Shirin Alam-Houli, Farhad Vakili e Mehdi Eslamian sono stati impiccati nella prigione Evin di Teheran il 9 maggio 2010.

La dichiarazione degli studenti hanno affrontato la Guida suprema del regime, Ali Khamenei, chiedendo: "Che peccato avevano commesso Houram e Houraz Vakili [i figli di Farhad Vakili] che ti ha costretto a privarli della loro padre? E, perché hai privato la i bambini della città di Kamyaran di un maestro come Farzad Kamangar?

La dichiarazione ha anche ammonito il regime religioso riguardo alla vita di uno studente attivista, Majid Tavakoli, che è attualmente detenuto, aggiungendo che gli studenti dell’ Azad University di Teheran, Facoltà della Scienza e della Ricerca, condannano i crimini aberranti commessi da Khamenei. Essi hanno sottolineato la necessità di rovesciare il regime e hanno dichiarato: "Noi non riconosciamo il regime fascista della Repubblica Islamica, né possiamo considerare Ali Khamenei degno di essere leader dell'Iran".
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow