mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieIran NewsIran – Donne: la “polizia morale” ha dato più di 50.000 avvertimenti...

Iran – Donne: la “polizia morale” ha dato più di 50.000 avvertimenti nella provincial di Fars

CNRI – “Più di 50.000 persone hanno ricevuto avvertimenti verbali nell’ambito del giro di vite sulla ‘morale’ nella provincia meridionale iraniana di Fars,” ha annunciato il capo della polizia Sirous Sajedian. “Le oltre 5.000 persone che hanno ignorato questi avvertimenti sono state denunciate alla polizia per la sicurezza morale e 3.600 di loro hanno rilasciato delle dichiarazioni scritte,” ha detto Sajedian.

Ed ha aggiunto: “Le forze di sicurezza dello Stato hanno dato notifiche verbali a 50.900 persone. Di questo gruppo, circa 5.100 persone che non hanno prestato attenzione alle notifiche verbali sono state denunciate alla Polizia per la Sicurezza Morale. Impegni scritti sono stati ottenuti da 3.600 di essi.”

“Nel mese di Ramadan, sono stati perquisiti circa 4.980 negozi della provincia nei quali 1.030 persone non stavano comportandosi adeguatamente. Circa 42 negozi sono stati chiusi e 12 persone arrestate.

“Nell’ambito della ‘promozione della virtù e prevenzione del vizio’ vi sono 26 organizzazioni attive. Le forze di sicurezza della Stato sono una di queste.”

Le leggi sulla “promozione della virtù e la prevenzione del vizio” vengono utilizzate dalle istituzioni ufficiali iraniane per arrestare ed umiliare centinaia di migliaia di donne ogni anno.

Nelle scorse settimane, molti sono stati arrestati nelle città di tutto l’Iran per aver mangiato o bevuto in pubblico o per aver trasgredito le rigide norme sul comportamento nei negozi e nei ristoranti.

 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow