giovedì, Gennaio 26, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaIRAN: BONANNI, ITALIA CONDANNI REGIME E SI IMPEGNI PER SANZIONI

IRAN: BONANNI, ITALIA CONDANNI REGIME E SI IMPEGNI PER SANZIONI

Image(ASCA) – Roma, 5 feb – ''L'Italia deve condannare senza mezzi termini il regime dittatoriale iraniano e deve impegnarsi perche' ci siano forti sanzioni a livello internazionale''.

E' quanto ha chiesto il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, intervenendo a una manifestazione di protesta indetta oggi da Cgil, Cisl e Uil davanti all'ambasciata iraniana.

"In Iran – ha sottolineato Bonanni – la situazione e' drammatica, non ci sono liberta' civili e sindacali, gli oppositori vengono arrestati e le proteste represse con numerose sentenze capitali. Noi – ha aggiunto – condanniamo con tutto il vigore questa situazione e speriamo che in Italia e in tutto il mondo si levi la protesta contro questo regime liberticida''.

Secondo Bonanni ''e' ora che la comunita' internazionale si renda conto che questo regime va fermato anche per quanto riguarda la minaccia dell'escalation nucleare. Chiediamo al governo italiano di stigmatizzare questi comportamenti e di impegnarsi perche' ci siano sanzioni a livello internazionale''.

Il leader della Cisl ha poi ricordato ''come ci siano aziende occidentali che forniscono tecnologie sofisticate anche in campo militare a Teheran e questo e' inquietante.

Serve percio' che tutti i paesi europei taglino i legami economici e commerciali con quel regime perche' alla lunga ci si ritorceranno contro''.

Per Bonanni ''l'Onu e tutti gli altri paesi devono muoversi come un sol uomo. A distanza di otto mesi dall'ultima protesta, noi siamo qui con Cgil e Uil che ringrazio, per reclamare liberta' per quel popolo e una ferma condanna per quel regime''.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,872FollowersFollow