mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNotizieIran NewsIl voto dell'ONU estende il mandato per l'Inviato sui diritti umani in...

Il voto dell’ONU estende il mandato per l’Inviato sui diritti umani in Iran

Le Nazioni Unite hanno prolungato il mandato dell’Inviato Speciale sui Diritti Umani in Iran di un altro anno.

I 47 membri del Consiglio dell’ONU per i Diritti Umani hanno votato venerdì una  risoluzione per prolungare il mandato del Dr. Ahmed Shaheed.

Il voto, 20 a 11 con 16 astensioni, ha rinnovato il mandato al Dr. Shaheed dopo la presentazione del suo rapporto al Consiglio dell’ONU per i Diritti Umani il 16 Marzo 2015.

Il 16 Marzo infatti, il Dr. Ahmed Shaheed ha detto a Ginevra che la situazione dei diritti umani, la repressione delle donne e degli attivisti iraniani è peggiorata da quando Hassan Rouhani è divenuto presidente nel 2013.

Il Dr. Ahmed Shaheed ha detto: “Secondo me la situazione complessiva è peggiorata, come indica l’aumento delle esecuzioni”.

Il Dr. Shaheed ha anche lamentato il fatto che l’Iran giustizia un numero di persone pro-capite maggiore di qualunque altro paese del mondo.

Il suo rapporto ha evidenziato inoltre il peggioramento dei diritti delle donne, dei diritti delle minoranze e delle libertà online.

Ad Ahmed Shaheed, musulmano ed ex-Ministro degli Esteri delle Maldive, non è mai stato consentito di entrare in Iran da quando ha assunto questo incarico indipendente.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,942FollowersFollow