giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeNotizieIran NewsIl regime iraniano impicca 3 prigionieri politici

Il regime iraniano impicca 3 prigionieri politici

CNRI – Il regime fondamentalista iraniano sabato ha impiccato tre prigionieri politici in un carcere della provincia sud-orientale del Sistan-Baluchistan.

Abdolqani Gangozei, 29 anni ed altri due prigionieri politici di cui non si conosce il nome, sono stati impiccati all’alba di sabato nel carcere di Zahedan.

Gangozei aveva passato gli ultimi otto anni nelle famigerate carceri del regime.

Giovedì era stato trasferito dalla sezione 5 del carcere di Zahedan, a quella di isolamento in preparazione della sua esecuzione.

Altri detenuti hanno riferito che a Gangozei era stato detto, dai funzionari locali della magistratura del regime, che sarebbe stato presto rilasciato, ma dopo una serie di scontri avvenuti nei giorni scorsi nella regione, che hanno provocato la morte di molti agenti delle forze repressive del regime, il regime dei mullah lo ha giustiziato per vendetta.

Gangozei era stato un attivo oppositore del regime e costantemente faceva trapelare notizie sui crimini del regime nel carcere di Zahedan. Aveva anche firmato numerosi comunicati di prigionieri politici che condannavano le atrocità del regime in Iran e all’estero. 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow