sabato, Novembre 26, 2022
HomeNotizieIran NewsIl regime iraniano fornisce sempre più appoggio al dittatore siriano, mentre la...

Il regime iraniano fornisce sempre più appoggio al dittatore siriano, mentre la pressione dell’opposizione cresce

Uno stretto collaboratore del leader supremo del regime iraniano si è incontrato con il dittatore siriano, Bashar al-Assad, martedì confermando a Damasco il fermo appoggio del regime teocratico, vista la crescente pressione dei ribelli che si trova ad affrontare.

Questo incontro si è svolto mentre le forze di opposizione nella provincia di Idlib si sono impadronite di una base dell’esercito siriano, espandendo la loro presa nella parte nord-occidentale del paese.

Ali Akbar Velayati, alto consigliere di Ali Khamenei ed ex-ministro degli esteri, è il più importante dei tre esponenti del regime iraniano che si sono recati a Damasco in meno di una settimana.

La TV di stato siriana ha detto che l’incontro ha portato a diversi accordi nei settori petrolifero, elettrico e industriale e riguardo ad alcuni investimenti, senza fornire ulteriori dettagli.

Assad ha detto a Velayati che il regime iraniano è “il principale sostegno” nella sua battaglia contro il popolo siriano, mentre Velayati ha ribadito il perenne appoggio di Tehran ad Assad, ha detto l’agenzia di stampa di stato SANA.

“L’Iran è determinato a restare al fianco della Siria e ad appoggiarla con tutto il necessario”, ha detto la SANA citando Velayati.

Il regime iraniano è il principale alleato della Siria nella regione ed è divenuto ancor più essenziale alla posizione di Assad dalla ribellione contro il suo governo in Siria scoppiata nel 2011.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,364FollowersFollow