venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeNotizieIran NewsIl numero delle vittime della guerra Siria ha superato 162.000 ed è...

Il numero delle vittime della guerra Siria ha superato 162.000 ed è in crescita

Più di 162.000 persone sono state uccise in Siria dall’inizio della protesta del popolo siriano nel Marzo 2011, dice l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani.

 

Questo gruppo, con sede in Gran Bretagna e che può contare su una rete di fonti presenti sul territorio, ha detto lunedì di aver documentato la morte di 162.402 persone.

Tra questi 53.978 civili compresi 8607 bambini.

Il nuovo conteggio comprende 61.170 militari del regime, 37.685 dei quali dell’esercito e 23.485 membri di gruppi para-militari pro-regime.

L’Osservatorio ha anche documentato la morte di 438 membri degli Hezbollah libanesi che stanno combattendo per difendere il regime di Bashar Assad.

Il conteggio comprende anche 2891 persone non identificate la cui morte è stata confermata dall’Osservatoriio che non è però in grado di risalire alle loro identità.

L’ultimo conteggio dell’Osservatorio, pubblicato all’inizio di Aprile, era fermo a circa 150.000 persone.

Fonte AFP

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,892FollowersFollow