domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieIran NewsGli Iraniani intonano slogan anti-regime nelle città di tutta la nazione

Gli Iraniani intonano slogan anti-regime nelle città di tutta la nazione

CNRI – Contemporaneamente ai cittadini di Tehran, gli iraniani in tutte le città della nazione hanno trasformato le celebrazioni per la vittoria calcistica in proteste contro il regime teocratico al potere in Iran.

Nelle città centrale di Isfahan, nella zona di Khajoo Bridge, i residenti si sono scontrati con le forze di sicurezza statali. Queste ultime hanno usato gas lacrimogeni per disperdere la folla. Fino alle 23:00 ora locale, sempre più cittadini si sono uniti alla folla. Anche nelle aree vicine la gente gridava slogans anti-regime.

Nella città settentrionale di Qaemshahr, le unità anti-sommossa e gli agenti in borghese del regime iraniano hanno attacco i dimostranti che gridavano “Non abbiate paura, siamo tutti insieme.” Gli agenti hanno picchiato i dimostranti con dei bastoni e molti sono rimasti feriti.

Nella città occidentale di Kermanshah una enorme folla di dimostranti gridava “Liberate i prigionieri politici.”

Nella città nord-occidentale di Tabriz, mentre una folla enorme si riuniva, le forze di sicurezza hanno occupato la città stessa ed iniziato a disperdere la folla.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,421FollowersFollow