mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeNotizieIran NewsArresto delle famiglie dei sostenitori dell’OMPI e dei residenti di Ashraf e...

Arresto delle famiglie dei sostenitori dell’OMPI e dei residenti di Ashraf e Liberty in concomitanza alle elezioni-farsa

Giovedi 13 Giugno altri familiari di membri dell’OMPI ad Ashraf e Liberty sono stati arrestati dalle forze repressive del disumano regime teocratico. Alcuni degli arrestati sono:

-Mohammad Moezzi: fratello del prigioniero politico Ali Moezzi attualmente detenuto nella prigione di Evin per i suoi legami familiari con i residenti di Liberty.

-Allahverdi Rouhe: padre di due residenti di Liberty. Rouhe era stato in prigione anche dal Novembre 2010 al Febbraio 2012 unicamente per la stessa ragione.

Hamidi Maybadi: genero di Rouhe. Era stato precedentemente in prigione a Gohardasht per sei mesi nel 2010 sempre perché ha dei parenti ad Ashraf.

Mostafa Ghoslani e Azam Moeini: genitori di un membro dell’OMPI a Camp Liberty. Avevano passato un periodo in prigione anche nel 2009 per i loro legami familiari.

Allo stesso modo nei giorni precedenti, il regime teocratico aveva arrestato i sostenitori dell’OMPI e i familiari dei residenti di Ashraf e Liberty. Fatemeh Ziaei Azad, Hassan Saremi e i suoi due figli di 24 e 26 anni e Mostafa Haddadi sono tra gli arrestati.

Hassan Saremi è fratello dell’eroe dell’OMPI Ali Saremi, giustiziato dagli scagnozzi del regime nel Gennaio 2011 all’età di 63 anni dopo aver sofferto 24 anni in prigione nelle mani dei regimi dello Scià e dei mullah.

Il 6 Giugno è stato arrestato Mohammadreza Khosravi Savadjani, fratello di Gholamreza Khosravi Savadjani. Quest’ultimo è stato condannato a morte per aver appoggiato l’OMPI.

Non ci sono informazioni sul destino di nessuno degli arrestati.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

17 Giugno 2013

 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,950FollowersFollow