venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeNotizieIran NewsDimostrazioni davanti allONU: Hassan Rouhani ha le mani sporche di sangue

Dimostrazioni davanti allONU: Hassan Rouhani ha le mani sporche di sangue

New York (CBSNewYork/AP) – In migliaia si sono radunati nei pressi della sede dell’ONU, a New York, per protestare contro il nuovo presidente dell’Iran Hassan Rouhani

Come ha riferito Alex Silverman della WCBS 880, i dimostranti, sventolando la bandiera rossa bianca e verde dell’Iran, sono stati raggiunti da alcuni esponenti politici di rilievo, che hanno detto che il recente discorso di Rouhani di apertura verso un dialogo con gli Stati Uniti è solo un espediente.

Dicono che l’Iran, prima che gli Stati Uniti aprano un negoziato, deve dimostrare di prendere le distanze dal tentativo di costruire armamenti nucleari.

“Se Obama ritiene di stringere la mano a un moderato, in realtà sta stringendo mani che grondano sangue” ha detto il dimostrante Amir Emadi a Silverman. Rouhani non rappresenta il popolo iraniano.”

Emadi ha detto che suo padre era una delle 52 persone uccise in un campo profughi in Iraq all’inizio di questo mese, su ordine del presidente iraniano.

“Questi martiri sono stati assassinati” ha urlato l’ex deputato Patrick Kennedy “perché hanno osato sognare un Iran democratico”.

http://www.ncr-iran.org/en/ncri-statements/iran-resistance/14710-thousands-of-iranians-protest-rouhani-s-un-visit-call-on-un-us-to-act-to-free-camp-ashraf-hostages

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,872FollowersFollow