martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaCOMUNICATO DEL SENATORE JOHN McCAIN SUL FELICE TRASFERIMENTO DEI DISSIDENTI IRANIANI DA...

COMUNICATO DEL SENATORE JOHN McCAIN SUL FELICE TRASFERIMENTO DEI DISSIDENTI IRANIANI DA CAMP LIBERTY

Washington, D.C. – Il Senatore americano John McCain (R-AZ) ha rilasciato la seguente dichiarazione oggi sul felice trasferimento di tutti i dissidenti iraniani residenti a Camp Liberty in Iraq, in Albania:

“Nel 2003 gli Stati Uniti presero l’impegno di proteggere migliaia di membri dell’organizzazione dissidente iraniana dei Mujahedin-e Khalq (MEK), che accettò di consegnare le sue armi e di mettersi in cambio sotto la nostra protezione.

Oggi si è avuto il completamento di quell’impegno con il trasferimento riuscito e sicuro di tutti i dissidenti iraniani residenti a Camp Liberty in Iraq, in Albania. Questo è uno sviluppo benvenuto e dovuto.

“Porgo i miei più profondi ringraziamenti al Governo dell’Albania per la sua ospitalità e il coraggio dimostrato nei suoi sforzi per risolvere questa crisi umanitaria. La disponibilità dell’Albania a fornire rifugio ai residenti di Camp Liberty è una vera testimonianza dello spirito e dei valori del popolo albanese.

“Vista la storia della brutale repressione del regime iraniano contro questi residenti e della conseguente violenza diretta contro di loro durante il loro soggiorno in Iraq, io ritengo assolutamente necessario che i residenti continuino ad essere riconosciuti come ‘soggetti beneficiari’ e che godano della protezione internazionale prevista dalla Convenzione di Ginevra del 1951. Ciò è necessario per garantire che i residenti abbiano finalmente la possibilità di godere dei loro diritti e privilegi, a lungo negati, in un nuovo ambito democratico.

“Io continuo a restare al fianco del popolo dell’Iran e della comunità irano-americana che desidera un Iran libero. Il trasferimento in sicurezza di questi dissidenti iraniani è un passo vitale nella lotta contro la maligna influenza del regime iraniano nella regione e serve da importante monito per i nostri alleati e i nostri avversari: che gli Stati Uniti rispettano i loro 

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,458FollowersFollow