mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsBasta alle esecuzioni tramite lapidazione in Iran - Amnesty International

Basta alle esecuzioni tramite lapidazione in Iran – Amnesty International

ImageCNRI, 15 gennaio  – Martedì il gruppo Amnesty International con sede a Londra ha presentato un rapporto intitolato "Iran: Basta alle esecuzioni per lapidazione" che chiede al regime iraniano l’abolizione immediata delle "grottesche e orripilanti" esecuzioni per lapidazione.

La maggior parte dei condannati a morte per lapidazione sono donne, che subiscono in modo sproporzionato da tale punizione, ha affermato Amnesty International.

Nella relazione si afferma che le donne non vengono trattate allo stesso modo di fronte alla legge e sono particolarmente vulnerabili a processi iniqui, perché è più probabile che siano analfabete, e quindi più facilmente indotte a firmare confessioni di crimini che non hanno commesso.

Il codice penale dei mullah in Iran stabilisce la dimensione delle pietre che la folla dovrà utilizzare durante la lapidazione. Questa regola barbara è stato specificamente concepita per aumentare la sofferenza delle vittime.

L’articolo 104 del codice penale del regime iraniano stabilisce che la dimensione delle pietre utilizzate non devono " essere sufficiente ad uccidere la persona con uno o due lanci, e non devono essere così piccole da non poter essere definite come pietre".

Il codice penale stabilisce che gli uomini devono essere sepolti fino al busto e le donne fino al collo prima di essere lapidati.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,397FollowersFollow