giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieIran News'Attenzione a non farsi illusioni sull'Iran'

‘Attenzione a non farsi illusioni sull’Iran’

di Bianca Biancastri([email protected])

Rai televideo

Shahrzad Sholeh: “In Iran non cambierà nulla”Alla presidente delle donne democratiche iraniane in Italia, Shahrzad Sholeh, chiediamo che cosa ci si può aspettare dal nuovo presidente Rohani.“Devo dare una risposta molto breve: nulla. Il Mullah Rohani è il rappresentante dello stesso Khamenei presso il Consiglio superiore della sicurezza nazionale.Ha coperto per ben 34 anni altissimi incarichi statali quali responsabile numero uno per le trattative atomiche grazie al quale è riuscito, come lui ha sostenuto, a portare avanti trionfalmente il piano per la bomba atomica.

E’ fautore di numerose leggi restrittive e misogine, quali la lapidazione. Ha partecipato a tutti i livelli per il consolidamento delle basi del regime islamico sia in campo estero (terrorismo e l’espansione dell’Islam nel mondo), che interno, approvando sempre nel Consiglio superiore della sicurezza nazionale numerosi provvedimenti repressivi contro studenti e le manifestanti della rivolta di quattro anni fa”.“Nel Paese non cambierà nulla anche perché la Costituzione iraniana, basata sul ‘velayate faghieh’ non prevede nessun potere al responsabile esecutivo di prescindere dalle fondamenta del regime stesso che sono la repressione, il terrorismo e la bomba atomica, tre argomenti su cui il regime iraniano è basato. Secondo noi chi si aspetta cambiamenti con questa ‘nomination’ si troverà ancora deluso. Inoltre vogliamo denunciare che durante lo svolgimento delle elezioni ‘farsa’ il regime ha sferrato ancora una volta un attacco a Camp Liberty, che in territorio iracheno ospita circa 300 rifugiati politici iraniani ribellatisi al regime sin dai tempi della guerra contro l’Iraq. Numerosi razzi hanno colpito il campo causando molte vittime, di cui purtroppo non è possibile ancora precisare il numero. A nome dell’Associazione donne democratiche iraniane chiediamo una ferma posizione contro questo attacco da parte del ministro degli Esteri italiano, la signora Emma Bonino”. – See more at: http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/articolo.jsp?id=16218#sthash.MZPV6FYu.dpuf

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,407FollowersFollow