lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieIran NewsAttacco con razzi contro Camp Liberty in concomitanza con le elezioni farsa...

Attacco con razzi contro Camp Liberty in concomitanza con le elezioni farsa dei mullah

Attacco missilistico

Camp Liberty è stato attaccato ancora una volta, oggi alle 13.15 locali, con numerosi razzi che hanno colpito il campo causando molte vittime. L’attacco ha avuto luogo in concomitanza con le elezioni farsa del regime dei mullah, boicottato dal popolo iraniano al di là del confine.

Durante gli ultimi quattro mesi e in seguito all’attacco missilistico del 9 febbraio, i residenti di Camp Liberty insieme con molte personalità e organizzazioni internazionali hanno ripetutamente rivolto appelli per il ritorno dei residenti ad Ashraf, dove avrebbero potuto disporre di maggiori requisiti di sicurezza. Nell’attacco del 9 febbraio otto residenti furono uccisi e cento feriti.

Dopo di allora, sono stati rivolti centinaia di appelli al governo dell’Iraq, alle Nazioni Unite e al governo degli Stati Uniti perché fossero forniti essenziali misure di sicurezza, inclusi i muri di protezione in cemento armato a ‘T’, e fossero portati da Ashraf giubbotti ed elmetti protettivi, ma tutti gli appelli sono stati respinti dal governo dell’Iraq.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza dell’Iran

15 giugno 2013

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow