martedì, Febbraio 7, 2023
HomeNotizieIran News133 membri del parlamento iracheno chiedono all’ONU di riconoscere Camp Liberty come...

133 membri del parlamento iracheno chiedono all’ONU di riconoscere Camp Liberty come campo per rifugiati

CNRI – In una lettera al Segretario Generale dell’ONU, molti deputati del parlamento iracheno hanno chiesto che Liberty venga dichiarato “campo per rifugiati” sotto la supervisione dell’Alto Commissariato per i Rifugiati e che vengano garantiti i diritti dei residenti a vendere le loro proprietà a Campo Ashraf, ha riportato il servizio in lingua araba dell’Agenzia France Presse, lunedi da Baghdad. “I deputati hanno chiesto in una lettera di dichiarare Camp Liberty un campo per rifugiati sotto la supervisione delle Nazioni Unite e non un campo transitorio, come era stato concordato,” ha aggiunto il servizio
“Su richiesta dell’Iraq, 3000 membri dell’Organizzazione dei Mojahedin del Popolo Iraniano (OMPI/MEK) sono stati trasferiti dallo storico Campo Ashraf, fondato negli anni ’80, ad un campo vicino Baghdad noto come campo Al-Hurriya o Liberty.”
“I dissidenti iraniani si lamentano dell’atmosfera che c’è nel nuovo campo che definiscono da “stato di polizia”. Il trasferimento è stato fatto sulla base di un accordo tra Baghdad e le Nazioni Unite con l’obbiettivo di trasferirli in paesi terzi,” si dice nel servizio.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,945FollowersFollow