lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeEventsMeetingIran-Diritti Umani: Conferenza a Parigi nella Giornata Mondiale Contro la Pena di...

Iran-Diritti Umani: Conferenza a Parigi nella Giornata Mondiale Contro la Pena di Morte

Sabato 15 ottobre 2005
ImageIl CNRI, 13 OTT- Lunedì 10 Ottobre si è tenuto a Parigi un Congresso durante la giornata mondiale contro la pena di morte.
Il congresso, presieduto dal sig. Pierre Berci, il presidente della nuova associazione sui Diritti dell’Uomo in Francia, il senatore francese Jean-Pierre-Pierre Michel; Jean Kaan, presidente del comitato consultivo per i diritti dell’uomo negli uffici del Primo Ministro; Bishop Jacques Gaillot; Dugger Violet, rappresentante del comitato arabo per i diritti dell’uomo ed il Dott. Mansouf Mazrouk, presiedente della stessa associazione, il Dott. Saleh Rajavi, rappresentante del CNRI in Francia e in Svizzera ed un certo numero di altri politici prominenti, attivisti per i diritti dell’uomo ed avvocati.

Il presidente eletto della resistenza iraniana, la sig.ra Maryam Rajavi ha partecipato all’evento con un messaggio al congresso parlando degli oltre 120.000 individui giustiziati a causa della libertà e della democrazia nell’Iran.

Ha detto: "La morte e l’esecuzione sono gli strumenti per i mullà di mantenere il potere. Per loro, l’esecuzione non è una punizione, ma il perno della loro sopravvivenza."

La sig.ra Rajavi ha invitato tutti gli attivisti per i diritti dell’uomo di appoggiare la richiesta degli Iraniani per un cambiamento democratico nell’Iran.

I partecipanti al congresso di Parigi hanno condannato le sporche violazioni dei diritti umani in Iran, specialmente l’escalation delle esecuzioni pubbliche fino all’elezione di Mahmoud Ahmadinejad come nuovo presidente dei mullà. I dignitari hanno invitato la Comunità e le organizzazioni internazionali a prendere pratiche misure per mettere fine alle atrocità che accadono in Iran

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow