giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran : Scontri in piazza della stazione a Teheran al grido “Morte...

Iran : Scontri in piazza della stazione a Teheran al grido “Morte al dittatore”

A sostegno di una ragazza, giovani si scontrano con forze repressive in piazza Enghelab

ImageCNRI – Verso mezzogiorno questo venerdى 11 giugno, i passeggeri presenti nella hall principale della stazione di Teheran, hanno affrontato gli agenti della repressione al grido «morte a Khamenei». Gli sconri sono scoppiati in seguito a problemi sorti in ragione della vendita di biglietti e servizi della stazione.

Gli agenti spaventati hanno chiesto subito rinforzi e fatto evacuare la hall, ma la genste ha continuato a gridare slogans contre il regime in piazza della stazione.

Nel pomeriggio di giovedى 10 giugno, l'atteggiamento aggressivo delle forze repressive verso i giovani passanti per piazza Enghelab della capitale con il pretesto di abiti non-conformi al codice dei mollah, ha comportato scontri. I giovani, ragazze e ragazzi, hanno opposto resistenza alle percosse che brutalmente gli agenti davno loro. Gente è accorsa in soccorso di una ragazza che resisteva con coraggio. Anche gli automobilisti sono venuti in soccorso clacsonando.

Sono proseguite scaramucce sporadiche fra i giovani e i rinforzi spalleggiati da agenti che volteggiavano in moto. Gli agenti hanno proceduto ad arresti, fra cui in particolare quello di una ragazza. Gli arrestati sono stati portati via verso una destinazione sconosciuta.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
12 giugno 2010
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,485FollowersFollow