giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Scontri e manifestazioni a nord di Teheran

Iran: Scontri e manifestazioni a nord di Teheran

Rivolta Nazionale – Ashura 10

ImageCNRI – Scontri e  proteste a Teheran ed a proseguire anche in altre città. Migliaia di persone scese per le strade di Teheran, di Niavaran, di Yasser e Jamaran (residenza di Khomeini) hanno scandito slogan a gran voce "Abbasso Khamenei" e "Abbasso Ahmadinejad." Gli agenti delle forze repressive scorrazzavano tra la folla con le loro moto, sparando gas lacrimogeni per disperdere la folla.

Le forze repressive sono dovute  ricorrere ai rinforzi per tentare di contenere la crescente protesta. Districando le guardie della rivoluzione, gli agenti delle Forze di Sicurezza di Stato (SSF), i Bassij e gli agenti in borghese tra la folla.

Mentre Mohammad Khatami, ex presidente del regime dei mullah, nel corso di una riunione avrebbe chiesto maggiori rinforzi alle forze repressive per gli scontri di piazza, la gente che era presente ha cominciato a scandire slogan contro il regime, tanto da fargli interrompere il discorso che stava tenendo.

Gli agenti dell’ unità speciale SSF alla guida delle loro moto hanno attaccato i manifestanti in via Fakhr Razi. Alcuni manifestanti si erano rifugiati nell’ufficio dell'agenzia di stampa ISNA. Le forze di sicurezza hanno attaccato l'edificio ed attaccato gravemente la gente che vi era all’interno. Due dei corrispondenti dell'agenzia di stampa sono stati picchiati ferocemente, perché si pensava che fossero tra i manifestanti.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
26 dicembre 2009

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow