sabato, Dicembre 3, 2022
HomeComunicati StampaGeneraleIran: Quattro prigionieri impiccati a Zahedan e Langroud

Iran: Quattro prigionieri impiccati a Zahedan e Langroud

ImageCNRI, 4 Dic – Secondo l’agenzia di stampa ufficiale Fars del 2 dicembre il sistema giudiziario dei mullahs ha impiccato in pubblico due uomini identificati con il nome di Taghi J., 25 anni e Massoud Sig., 28 anni, a Langroud a nord dell’Iran,. Secondo la stessa fonte, altri due prigionieri sono stati impiccati nelle vicinanze delle vie Saadi ed Amir-ol-Momenine della città di Zahedan, capitale della provincia del Sistan-Baloutchistan, a sud-est del paese.

Queste esecuzioni si svolgono in concomitanza col terzo comitato dell’assemblea generale dell’ONU che condanna le esecuzioni arbitrarie e le punizioni disumane, come pure le violazioni elementari dei diritti dell’uomo in Iran. L’aumento del numero delle esecuzioni ed il dispetto del regime per la preoccupazione internazionale quanto al suo bilancio dei diritti umani, rendono necessario rinviare questo dossier dinnanzi al consiglio di sicurezza dell’ONU per un’azione immediata.

 Segretariato del Consiglio nazionale della resistenza iraniana
 il 4 dicembre 2006

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,410FollowersFollow