giovedì, Gennaio 26, 2023
HomeComunicati StampaGeneraleIran: I residenti di Kamyaran attuano rabbiose proteste contro l'esecuzione di prigionieri...

Iran: I residenti di Kamyaran attuano rabbiose proteste contro l’esecuzione di prigionieri politici

ImageLa gente di Kamyaran si è riversata nelle strade per mostrare la sua rabbia contro l'esecuzione di Farzad Kamangar e di altri prigionieri politici

CNRI – L'esecuzione di Farzad Kamangar, un prigioniero politico, ha provocato la rabbia diffusa nella città di Kamyaran domenica. Era un maestro noto in città.

Il regime clericale, nel timore delle proteste della gente, ha schierato un gran numero di forze repressive e i loro veicoli in tutta la città, in particolare attorno al centro abitato di Kamangar.
Rivolgendosi alla folla che si era riunita per esprimere le sue condoglianze, la madre di Farzad ha detto: "Farzad non è morto, ha appena preso vita, ogni studente di Farzad e la gente del Kurdistan è Farzad adesso."

Farzad Kamangar, 35 anni, con 12 anni di esperienza di insegnamento è stato membro del Trade Association Teachers nel Kurdistan iraniano. Ha sopportato quattro anni di carcere prima di essere impiccato domenica insieme a quattro altri prigionieri politici nel famigerato carcere di Evin di Teheran.

La sua famiglia non è stata informata della decisione di ucciderlo e in risposta alle richieste di informazioni da parte del suo avvocato le autorità gli hanno detto che il fascicolo del suo assistito era stato perso.

La signora Maryam Rajavi, Presidente eletto della Resistenza Iraniana, ha definito l'esecuzione dei cinque prigionieri politici di domenica, tra cui una donna, il segno di vulnerabilità del regime di fronte alla rabbia popolo iraniano e la sua paura della diffusione della rivolta nel paese per rovesciare il regime clericale vacillante. Ha invitato il Segretario Generale delle Nazioni Unite, il Consiglio di Sicurezza dell'ONU, l’Alto Commissario per i Diritti Umani e gli altri organismi interessati a condannare questi crimini efferati.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
9 Maggio 2010
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,872FollowersFollow