domenica, Novembre 27, 2022
HomeNotizieIran NewsVideo: I manifestanti denunciano la corruzione in Iran fuori gli uffici della...

Video: I manifestanti denunciano la corruzione in Iran fuori gli uffici della magistratura

CNRI – Un gruppo di vittime della truffa sugli investimenti di Padideh Shandiz, domenica in Iran ha manifestato fuori dagli uffici della magistratura del regime iraniano a Tehran , gridando slogans contro la corruzione e le frodi del regime dei mullah.

I manifestanti portavano cartelli con scritto: “Via le radici dell’oppressione. Per quanto ancora dovranno essere distrutti i nostri diritti?”

I manifestanti hanno gridato slogans contro il governo del mullah Hassan Rouhani, contro la magistratura fondamentalista e il Ministro dell’Economia del regime.

Alcuni degli slogans dicevano:

“Oggi è un giorno di dolore. Le vite della gente sono svanite”

“Oh governo di piani e di speranza. Dove sono i piani? Dov’è la speranza?”

“(Il capo della magistratura del regime) Sadeq Larijani, che rispondi alla nazione?”

“Capo Sadeq (della Magistratura), dimettiti, dimettiti!”

“Ministro dell’Economia, vergognati! Vergognati!”

“Le nostre reti (TV e radio) ci hanno mentito!”

“Abbiamo sentito solo bugie!”.

Padideh Shandiz, che ha stretti legami con il Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche, si è fatto pubblicità come una società di sviluppo turistico internazionale attiva nella ristorazione, nel turismo e nelle costruzioni, illudendo gli investitori promettendo loro un enorme guadagno dalle loro azioni di alcuni progetti a Shandiz, alla periferia della città di Mashhad, Iran nord-occidentale e nel resort sull’isola di Kish. La sua campagna pubblicitaria sulla televisione di stato è stata interpretata come una garanzia che il regime appoggiasse questa società.

A Gennaio 2015 un’enorme “truffa” del valore di 34,3 miliardi di dollari è venuta alla luce nella società che si ritiene abbia manipolato le sue azioni. Molte persone che avevano investito nella società si sono ritrovati in bancarotta poco dopo.

Sembra che Padideh Shandiz possegga un terzo delle azioni della pubblicità negli aeroporti iraniani e che paghi il 5,1% dei ricavi pubblicitari della rete televisiva di stato IRIB.

https://www.youtube.com/watch?v=Hly0YNOLyco&feature=player_embedded

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,369FollowersFollow