mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizieIran NewsL'UE: Le elezioni in Iran non sono state libere

L’UE: Le elezioni in Iran non sono state libere

(AGI) – Bruxelles, 16 marzo – L’Unione Europea ha espresso la sua preoccupazione per come si sono svolte le elezioni per il rinnovo del parlamento in Iran, e ha definito il voto di verdi’ scorso "non libero’ ne’ equo". L’Unione europea, si legge nella nota diffusa dalla presidenza di turno slovena, "esprime la sua profonda preoccupazione perche’ il voto nella Repubblica Islamica dell’Iran si e’ svolto senza le procedure richieste dagli standard internazionali e il processo elettorale non ha consentito una vera competizione elettorale".

 "A tal proposito, (l’Ue) esprime la sua profonda disapprovazione per il fatto che un terzo dei candidati potenziali non abbiano potuto presentarsi ai blocchi di partenza; il che non ha consentito agli iraniani di scegliere liberamente tra le diverse opzioni politiche". Nel voto di venerdi’ scorso, i conservatori hanno ottenuto due terzi dei 290 seggi al Majlis, il Parlamento monocamerale di Teheran; ma i riformisti hanno fatto registrare risultati migliori del previsto, soprattutto tenuto conto che il regime aveva invalidato le loro migliori candidature.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,910FollowersFollow