martedì, Giugno 18, 2024
HomeNotizieIran NewsL'Iran è uno dei paesi più poveri in termini di numero di...

L’Iran è uno dei paesi più poveri in termini di numero di medici specialisti pro-capite

CNRI – Il ministro della salute del governo di Hassan Rouhani, Hassan Ghazizadeh Hashemi, ha ammesso che esiste una carenza di medici specialisti nel paese, secondo una notizia riportata venerdì 16 Settembre dall’agenzia di stampa Tasnim, affiliata alla forza terroristica Quds delle Guardie Rivoluzionarie del regime.

“Solo il 10% della necessità di medici specialisti del paese viene soddisfatto e, contrariamente a quanto si presume, l’Iran è tra i paesi più poveri in termini di numero di medici specialisti e super-specializzati pro-capite, ha detto Ghazizadeh Hashemi. 

Hossein Sharghi, un esperto di economia sanitaria ha detto a Tasnim: “L’indice pro-capite dei medici rispetto alla popolazione (un medico ogni mille persone) in ogni paese viene misurato in base a diversi gradi di pertinenza e di titoli. Nei paesi sviluppati e progrediti il dato è di 3 o maggiore. Paradossalmente l’indice pro-capite dei medici in paesi come Cuba e il Qatar arriva a 7, ma in Iran, nel migliore dei casi, l’indice è di 0,5, un dato che pone l’Iran tra i paesi più poveri in termini di numero di medici specialisti e super-specializzati pro-capite”.

Secondo Sharghi, tra i paesi del Medio Oriente e dell’Asia Centrale il più alto indice di dottori pro-capite si registra nel Qatar, nel Turkmenistan, nel Kazakhistan, nell’Azerbaijan e in Libano.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
42,222FollowersFollow