giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeNotizieIran NewsItalia-Iran/ Sottosegretario Craxi: Grave Teheran su Berlusconi

Italia-Iran/ Sottosegretario Craxi: Grave Teheran su Berlusconi

Denunce preoccupano,serve reazione a follia politica Ahmadinejad

ImageRoma, 21 set. (Apcom) – La Sottosegretario agli Esteri Stefania Craxi definisce assai "grave" la protesta formale del Governo di Teheran con l'Italia per le parole del Premier Silvio Berlusconi sul presidente iraniano Ahmadinejad. "no francamente stupita dall'ultima uscita del Governo di Teheran.

L'Italia è un Paese che non ha mai negato il dialogo con l'Iran, anzi. Ma definire indegne del popolo italiano le parole del suo Presidente del Consiglio è francamente quanto di più grave si potesse affermare", afferma la Sottsegretario alla Farnesina.

"Ahmadinejad – sottolinea Stefania Craxci- non perde occasione per minacciare ed auspicare la distruzione di Israele, parte della storia d'Europa. E lo fa in un momento cruciale, con la comunità internazionale che sta moltiplicando gli sforzi per far germogliare la pianta della riconciliazione arabo-israeliana. Tralascio le ultime preoccupanti denuncie dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica sul dossier nucleare".

"Da Teheran – conclude l'esponente del Governo Berlusconiu- giungono segnali inquietanti, che dovrebbero sollecitare la comunità internazionale nell'adozione di misure che rendano alfine cosciente il grande e fiero popolo iraniano, discendente dalla grande stirpe persiana, che la folle politica di Ahmadinejad lo conduce solo in un vicolo cieco".

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow