sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Reyhaneh Jabbari potrebbe essere giustiziata sabato, dice sua madre

Iran: Reyhaneh Jabbari potrebbe essere giustiziata sabato, dice sua madre

Il regime iraniano ha informato la madre di Reyhaneh Jabbari che sua figlia verrà impiccata domani mattina, dopo essere stata condannata a morte per aver accoltellato un agente dell’intelligence del regime che aveva tentato di violentarla.

 

La Sig.ra Pakravan, la mamma di Reyhaneh, ha incontrato la figlia per un’ora oggi. Le autorità della prigione si sono rifiutate di dare qualunque informazione alla famiglia sul luogo in cui verrà trasferita Reyhaneh in attesa dell’esecuzione.

Reyhaneh Jabbari, arredatrice, ha passato in carcere sette anni e mezzo. Gli aguzzini del regime l’hanno sottoposta a torture selvagge per estorcerle una falsa confessione.

Il vice-direttore del programma di Amnesty International per il Medio Oriente e il Nord Africa ha detto oggi in un comunicato: “Il tempo stringe per Reyhaneh Jabbari, le autorità devono agire ora per fermare la sua esecuzione”. 

Hassiba Hadj Sahraoui ha detto: “La pena di morte è una pena spregevole ed è sia crudele che disumana. Applicare una tale pena in qualunque circostanza è un affronto alla giustizia, ma farlo dopo un processo viziato che lascia enormi questioni pendenti sul caso la rende ancora più tragica”.

La Resistenza Iraniana ha ripetutamente chiesto agli organismi internazionali e a quelli in difesa dei diritti umani di avviare un’azione urgente per salvare la vita di Reyhaneh Jabbari.

Il misogino regime dei mullah sta tentando di intensificare l’atmosfera di orrore nella società e di terrorizzare le donne e i giovani che non si sono piegati all’oppressione e alla volgarità degli elementi del regime.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,408FollowersFollow