martedì, Novembre 29, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: prigioniero politico trasferito in un'altra prigione, dovrà affrontare una maggiore pressione

Iran: prigioniero politico trasferito in un’altra prigione, dovrà affrontare una maggiore pressione

ImageUn prigioniero politico è stato trasferito dalla prigione di Evin a Teheran al carcere Gohardasht di Karaj. Il trasferimento di Ha'eri Hamid, 60 anni, ha lo scopo di imporre una maggiore pressione e restrizioni contro di lui.

Ha'eri è un ex prigioniero del 1980 e ha subito due attacchi di cuore. E’ stato imprigionato l’ultima volta in carcere nel dicembre 2009 e è stato arrestato mentre si stava riprendendo dalle lesioni ha ricevute dopo un grave incidente stradale.

Il signor Ha'eri è stato arrestato per aver fatto visita il figlio e il fratello a Campo Ashraf, dove i membri della principale opposizione iraniana risiedono. Il 19 maggio, il regime clericale di istituire un tribunale illegale e condannato il signor Ha'eri a 15 anni di carcere.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,396FollowersFollow