mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Passdaran conduce manovre di "confronto dei raduni di protesta urbana"

Iran: Passdaran conduce manovre di “confronto dei raduni di protesta urbana”

I mullah temono l’ira popolo iraniano che esplode

CNRI – Terrorizzato dell’ira che esplode del popolo iraniano, il regime dei mullah ha inviato armenti del cosiddetto battaglione “Imam Ali” composto da motociclisti paramilitari Bassij nelle strade di Teheran, con il pretesto delle “manovre per Affrontare i raduni urbani di protesta”.
Questi battaglioni “sono stati organizzate per raggiungere obiettivi di sicurezza, tra cui affrontare sedizioni come quella del 2009 e vari spettri,” ha scritto l’agenzia di stampa Fars affiliata alla Guardia Rivoluzionaria. “Confrontarsi con diverse problematiche sociali ha le sue conseguenze positive e negative,” ha detto il comandante dell’IRGC Mohammad Ali Jafari in risposta al crescente odio del popolo iraniano verso i membri dell’organizzazione. “La natura della minaccia sta cambiando, e questo è fino all’RGC e alle forze Bassij per coordinare le loro fila di conseguenza, e per comprendere le minacce che mettono in pericolo il futuro della rivoluzione.” (Agenzia di stampa Fars – 7 ottobre 2011)
L’invio dei membri dei gruppi paramilitari Bassij per le strade simultaneo con il crescente numero di esecuzioni che supera i 100 nel solo mese di settembre, evidenzia la paura della caduta del regime. Con una crescente lotta di potere interno, un aumento delle rivolte nei paesi arabi ed il collasso del fronte regionale del regime, il rovesciamento del regime iraniano è infatti più che mai nella prospettiva.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana
9 Ottobre 2011

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow