sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIRAN: OPPOSIZIONE ALL'ESTERO CONTRARIA A VISITA FRATTINI

IRAN: OPPOSIZIONE ALL’ESTERO CONTRARIA A VISITA FRATTINI

Libero-News.it – Roma, 20 mag. – (Adnkronos/Aki) – Il Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana (Cnri), organizzazione politica che opera fuori dall'Iran e che riunisce oppositori al governo di Teheran, aveva espresso dissenso oggi riguardo alla prevista visita del ministro degli Esteri Franco Frattini nella capitale iraniana, visita successivamente annullata per decisione della Farnesina. Un comunicato pubblicato oggi sul sito del Cnri invitava infatti il ministro a rinunciare al viaggio e metteva in guardia il governo italiano: "Il regime iraniano strumentalizzera' la visita di Frattini per rafforzare le sue politiche, intensificando la repressione in Iran, diffondendo il terrorismo al di fuori dei propri confini e accelerando lo sviluppo del suo programma nucleare".

"Dare la mano ai mullah – continuava il comunicato – vuol dire essere utile ai fascisti religiosi e assassini che governano l'Iran e che devono essere giudicati dalla corte internazionale per il loro diretto coinvolgimento nella tortura e nella condanna a morte di 120mila prigionieri politici".
Frattini durante il suo viaggio avrebbe dovuto incontrare, tra gli altri, l'omologo Manouchehr Mottaki, con il quale avrebbe discusso, in particolare, della possibilita' di coinvolgere Teheran nella stabilizzazione dell'Afghanistan.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,403FollowersFollow