lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieDiritti UmaniIran: Massicci arresti a Teheran. Appello per un intervento urgente per il...

Iran: Massicci arresti a Teheran. Appello per un intervento urgente per il rilascio dei prigionieri

Rivolte in Iran – No. 84

Dalla notte di lunedì 19 Febbraio, fino al primo mattino del 20 Febbraio, le forze repressive, con diversi assalti brutali, hanno picchiato e ferito moltissimi dervisci che avevano organizzato una manifestazione di protesta a Golestan 7 e nelle strade circostanti a Teheran. Moltissime persone sono state arrestate e trasferite in località sconosciute.

Il portavoce della polizia repressiva ha detto che sono stati arrestati 300 manifestanti. Ma il vero numero è persino maggiore.

Nel condannare gli attacchi ai manifestanti e questi arresti di massa e arbitrari, la Resistenza Iraniana chiede al Segretario Generale, al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e ai suoi stati membri, all’Unione Europea e ai suoi stati membri, all’Alto Commissario per i Diritti Umani e al Consiglio per i Diritti Umani, nonché a tutte le altre organizzazioni per i diritti umani, di intervenire urgentemente per ottenere il rilascio delle persone arrestate la scorsa notte e di tutti gli arrestati durante le proteste.

Almeno 8000 persone sono state arrestate in due settimane a Gennaio, la maggior parte delle quali sono giovani al di sotto dei 25 anni. Almeno 12 di questi sono stati trucidati sotto tortura.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

20 Febbraio 2018

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,449FollowersFollow