domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran: Maryam Rajavi chiede l'intervento di Sua Santità Papa Francesco per far...

Iran: Maryam Rajavi chiede l’intervento di Sua Santità Papa Francesco per far proseguire le indagini sul caso dell’attentato all’AMIA

L’indifferenza dimostrata nei riguardi dell’omicidio del valoroso procuratore Alberto Nisman, incoraggia il fascismo religioso al potere in Iran e le bande terroristiche ad esso affiliate, a compiere altri crimini e uccisioni

Maryam Rajavi, Presidente eletta della Resistenza Iraniana, nel suo messaggio a Sua Santità Papa Francesco, capo della chiesa cattolica, ha richiesto il suo intervento per impedire che cali il silenzio sul caso dell’attentato terroristico all’AMIA ed un appello di Sua Santità perché proseguano le indagini sul caso a cui stava lavorando la vittima, il procuratore Alberto Nisman.

Nel suo messaggio Maryam Rajavi ha scritto: “Siamo rimasti scioccati nell’apprendere la sconcertante notizia dell’omicidio di questo coraggioso giudice di Buenos Aires, il procuratore Alberto Nisman, responsabile dell’indagine sull’attentato all’AMIA. Egli era convinto che questa atrocità fosse stata decisa,ordinata, organizzata e perpetrata dai leaders del disumano regime al potere in Iran. Di conseguenza aveva emesso diversi mandati di arresto internazionali contro i leaders del regime iraniano. Per questa ragione, e dato che purtroppo non era appoggiato dal Governo dell’Argentina, il giudice Nisman aveva ricevuto minacce di morte. Secondo quanto riferito dai media, ad un certo punto aveva detto a sua figlia che averebbe potuto perdere suo padre”.

“Sin dal principio i rappresentanti della Resistenza Iraniana avevano ottenuto informazioni significative sul ruolo del regime iraniano nell’attentato criminale all’AMIA e le avevano fornite ad un giudice argentino nell’ambasciata del suo paese a Parigi. Parte di quelle informazioni è anche stata resa pubblica. Ora questo illustre giudice, che ha pagato il prezzo ultimo per aver tentato di rivelare la verità, riposa in pace nel Regno di Dio”, ha aggiunto nel suo messaggio.

Preoccupata che dopo questa dolorosa tragedia più nessuno possa trovare il coraggio di rivelare la verità, Maryam Rajavi ha scritto al capo della chiesa cattolica: “Pertanto, riusciamo solo a pensare a Vostra Santità e al vostro intervento per impedire che la giustizia e la verità vengano sacrificati. Nel 2005 Vostra Santità non ha tollerato che per opportunismo politico ed interessi commerciali questo caso venisse archiviato, ha chiesto perciò un’indagine trasparente su quell’orribile crimine e lo scorso anno, nel 20° anniversario di questo terribile crimine ha coraggiosamente detto: ‘Le mie preghiere per tutte le vittime si accompagnano oggi al mio appello per la giustizia. Giustizia deve essere fatta!’”.

La Presidente eletta della Resistenza ha ammonito: “Il silenzio dimostrato nei riguardi dell’omicidio di questo valoroso giudice non fa altro che incoraggiare il fascismo religioso al potere in Iran, e le bande terroristiche ad esso affiliate, a commettere altri crimini ed omicidi. Negli ultimi 36 anni, questo regime ha giustiziato 120.000 iraniani per aver difeso la verità ed ha assassinato decine di illustri membri dell’opposizione in diversi paesi. Ha anche ucciso, clandestinamente o pubblicamente, moltissimi leaders religiosi tra i quali anche sacerdoti cristiani e religiosi sunniti”.

Alla fine del suo messaggio a Sua Santità Papa Francesco, Maryam Rajavi ha scritto: “Per scongiurare questo scenario, in nome della verità e della pace e nel nome del messaggio universale di Gesù Cristo, permettetemi di implorare umilmente Vostra Santità di intervenire e di non permettere che questo crimine contro l’umanità rimanga sepolto sotto una cappa di segretezza e senza responsabili. L’intervento di Vostra Santità sarebbe certamente di conforto per il defunto Giudice Nisman, per tutte le vittime innocenti dell’AMIA e per coloro che subiscono l’oppressione”.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

2 Febbraio 2015

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,421FollowersFollow