domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran, Maryam Rajavi: È arrivato il momento che l’UE rimuova il PMOI...

Iran, Maryam Rajavi: È arrivato il momento che l’UE rimuova il PMOI dalla sua lista nera

CNRI, 28 maggio –  La signora Maryam Rajavi, presidente eletto della Resistenza Iraniana, ha fatto il suo ingresso a Bruxelles per tenere il suo discorso dinanzi al Parlamento Europeo. È stata accolta dal Vice presidente e da molti Active Imageimportanti rappresentanti del Parlamento Europeo appartenenti a vari gruppi parlamentari e da importanti parlamentari inglesi provenienti dai tre partiti principali

Alcune delle personalità che hanno preso parte alla riunione :

– Lord Russel-Johnston, ex presidente dell’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa – Lord Clark, ex presidente del partito laburista inglese – David Jones, membro della Camera dei Comuni inglese – Il senatore Derek Class membro del Senato Belga – On.Stevenso vice presidente del gruppo EPP  e co presidente del Comitato Amici di un Iran libero. – Paulo Casaca, membro del Parlamento Europeo del gruppo socialista e co presidente del  Comitato Amici di un Iran libero – Sid Ahmed Ghozali, ex primo ministro algerino.

Alla riunione ha partecipato anche un gruppo di iraniani e simpatizanti della Resistenza Iraniana con l'intenzione di salutare la Signora Rajavi e esprimere la loro condanna verso il bombardamento missilistico sulla città di Ashraf operato dal regime iraniano.

La riunione dei parlamentari nel quartier generale dell’UE in Belgio era intitolata “ La politica dell’UE nei confronti dell’Iran e della resistenza Iraniana” ed è stato presieduta dal dott. Alejo Vidal-Quadras vice presidente del Parlamento europeo.

Il Dott. Vidal Quadras è stato il primo a prendere laparola e dopo aver salutato Maryam Rajavi ha affermato che per il Consiglio dei Ministri dell’UE è ormai tutto chiaro; la lista inglese ha posto le basi per un' ingiusta designazione del PMOI; con la rimozione del PMOI da questa lista, il Consiglio dei Ministri deve ufficialmente annullare l’etichetta terroristica del PMOI e deve mettere fine alla politica dell’accondiscendenza nei confronti del della dittatura clericale.

In una parte del suo discorso la Sig.ra Rajavi ha affermato :

Il cambiamento in Iran sta per essere raggiunto ma solo attraverso il popolo iraniano e la sua resistenza. Quindi dichiaro:

Primo: che l’Unione Europea deve rispettare lo stato di diritto. Deve rimuovere il PMOI dalla lista terroristica immediatamente e pagare i danni subiti dal PMOI. Deve alleviare le restrizioni e i danni imposti al PMOI.

Secondo : l’Unione Europea deve riconoscere la resistenza iraniana per la democrazia.

Terzo : L’Unione Europea deve smeterla di fare concessioni a questo regime e imporrgli sanzioni a 360 gradi

Parte dei discorsi degli altri oratori sono riportati di seguito:

Lord Russel – Johnston : Voglio iniziare con la condanna più netta dell’attacco alla Città di Ashraf, casa del PMOI in Iraq operata da mercenari al soldo degli iraniani.

Lord Johnston ha chiesto all’Unione Europea di rimuovere il PMOI dalla sua lista terroristica.

Struan Stevenson : a guardare dietro alle ragioni per cui siamo seduti qui oggi e perchè il PMOI è al primo posto della lista terroristica c’è il fatto che ci troviamo a confrontarci con il peggior regime che sia mai esistito in Iran, ci stiamo confrontando con un regime che ha lasciato le sue impronte su ogni atto terroristico di cui il mondo è stato spettatore da 20 anni a questa parte; c’è questo regime dietro hamas e la divisione della Palestina, dietro HIzbullah e la guerra contro Israele, dietro la guerra civile e il tentativo di fomentare il Libano, dietro le insurrezioni in Iraq e l’uccisione delle truppe alleate e di decine di migliaia di persone innocenti, donne uomini e bambini. È questo regime terrificante che terrorizza e tortura il suo stesso popolo, bambini donne e uomini e al posto di questo regime la Resistenz airaniana offre un opposizione a questo regime, un’ alternativa.

Stevenson ha aggiunto che l’UE non deve continuare queste politiche nocive e vergognose ed è necessario togliere immediatamente il PMOI dalla lista e terminare questa politica.
 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,416FollowersFollow