mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeNotizieResistenza IranianaIran – Iraq: Salvare la vita di Elham, donna malata residente al...

Iran – Iraq: Salvare la vita di Elham, donna malata residente al Campo Ashraf

Elham FardipourLe forze irachene impediscono il suo trasferimento all’ospedale

Appello urgente

Elham, 44 anni soffre di forma grave del tumore alla tiroide. Le forze irachene sotto commando di al-Maliki impediscono il suo trsferimento all’ospedale di Baghdad per le cure urgenti.

Nel Campo Ashraf ci sono numerosi altri malati in gravi condizione di salute a cui viene ostacolato la cura.

Pertanto si lancia l’appello urgente:

• Gli Stati Uniti d’America e le Nazioni Unite intervengano per terminare l’accerchiamento oppressivo di Ashraf;

• Le forze statunitense prendano la responsabilita’ di tutela del Campo Ashraf, come l’hanno fatto dal 2003 al 2008;

• L’UNAMI si stabilisca nel Campo Ashraf per monitorere costantemente la situazione.
Il Campo Ashraf dove resiedono 3400 membri dei Mojahedin del popolo, l’opposizione principale al regime dei mulla’ da due anni si trova in un accerchiamento duro e disumano delle forze sotto camando di al-Maliki. Su ordine del regime iraniano le forze irachehe esercitano le piu’ violenti oppressioni nei riguardi dei residenti di Ashraf, tra cui impediscono il trasferimento dei malati gravi in ospedale e l’accesso di medicinali nel Campo.

In un violento attacco, i 28 e 29 luglio 2009 le forze irachene hanno martirizzato 11 indifesi membri di Ashraf, ferendo 500. Ora molte di quei feriti urgono di cure che le forze irachene glile impediscono, qualcuno e’ gia’ deceduto.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,475FollowersFollow