lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: Il regime teocratico impedisce di celebrare la Pasqua nelle chiese di...

Iran: Il regime teocratico impedisce di celebrare la Pasqua nelle chiese di Urumiyeh

Con una misura repressiva senza precedenti il regime ha vietato ai nostri compatrioti cristiani di tenere qualunque celebrazione pasquale. L’ufficio di polizia responsabile degli edifici religiosi, ha inviato lettere intimidatorie alle chiese di Urumiyeh minacciando di impedire qualunque raduno di cristiani perché queste cerimonie si riferiscono al momento dell’arresto e della crocifissione di Gesù a “Gerusalemme”.

Secondo le istruzioni, ai cristiani era solo permesso di tenere cerimonie nelle loro case.

I nostri compatrioti cristiani, come i seguaci di altri religioni, sono stati privati dei loro più fondamentali diritti dall’oscuro potere di questo regime medievale, subendo gravi discriminazioni. La liberazione da questa oppressione e da questa tirannia non avverrà se non attraverso il rovesciamento del fascismo religioso al potere in Iran.

Segretariato del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana

6 Aprile 2015

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow