sabato, Luglio 20, 2024
HomeNotizieResistenza IranianaIran: Il commando delle forze Multinazionali ha chiesto indagine sul rapimento di...

Iran: Il commando delle forze Multinazionali ha chiesto indagine sul rapimento di due Mojahedin

ImageIl commando delle forze Multinazionali in Iraq, un’altra volta sottolineando lo statuto dei residenti del campo Ashraf, fin dal giugno del 2004, sotto la quarta convenzione di Ginevra, ha chiesto alla polizia Irachena di indagare circa il rapimento dei due Mojahedin di nome Hossein Pouyan e Mohammad ali zahedi e di intraprendere delle iniziative per liberarli.

Il commando multinazionale in un comunicato urgente ha chiesto a tutti coloro che hanno informazioni circa il luogo delle loro detenzione di mettersi in contatto con le forze multinazionali e la polizia irachena
il testo del comunicato:
Forza multinazionale in Iraq
11  dicembre  2005

                                           RAPITI DUE MEMBRI DEI MOJAHEDIN DEL POPOLO

Baghdad, Iraq.

secondo i rapporti pervenuti alle autorità, due membri dei Mojahedin del popolo iraniano di nome Hossein Pouyan e Mohammad Ali Zahedi, residenti della città di Ashraf, sono stati rapiti il 4 agosto nella parte est di Baghdad. Essi si trovavano in una missione logistica. I residenti di Ashraf sono tutelati, fin dal giugno del 2004, dalla quarta Convenzione di Ginevra.
Le forze multinazionali in Iraq, dopo aver ricevuto relazioni su questo rapimento ha chiesto alla polizia irachena di indagare e di aiutare a trovare le tracce delle persone rapite.
La forza multinazionale in Iraq chiede a coloro che hanno informazioni sul luogo di detenzione di queste due persone di mettersi in contatto con la polizia irachena oppure via E Mail con la forza multinazionale.
PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUL COMUNICATO DELLA FORZA MULTINAZIONALE SUL RAPIMENTO DI HOSSEIN POUYAN E MOHAMMAD ALI ZAHEDI SI PREGA DI CONTATTARE CON UFFICIALE DELLE RELAZIONI PUBBLICHE PER LE OPERAZIONI DELLE PERSONE ARRESTATE:
Va ricordato che il ministero delle informazioni del regime dei mullah, il giorno venerdì in un suo sito ufficiale di nome "Iran Dideban" aveva attribuito agli stessi Mojahedin il rapimento di queste due persone:" Attribuiscono ai Mojahedin la responsabilità del rapimento e del probabile uccisione di due loro componenti".

Un portavoce dei Mojahedin ha messo in guardia il regime criminale dei mullah che attraverso questa politica di fuga in avanti non potrà mai sfuggire alla responsabilità di questo atto criminale e disumano.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
42,222FollowersFollow