lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeNotizieIran NewsIran: ennesimo attacco del regime su Camp Liberty

Iran: ennesimo attacco del regime su Camp Liberty

Pubblicato il 15 giugno 2013 da Ministerici Italiani Valentina Di Cesare

Durante le elezioni “farsa” in corso in queste ore in Iran, il regime ha sferrato l’ennesimo attacco sugli abitanti di Camp Liberty, che ospita circa 300 rifugiati politici iraniani ribellatisi al regime sin dai tempi della guerra contro l’Iraq. Alle ore 13 e 15 ora locale, Camp Liberty è stato bersaglio di numerosi attacchi missilistici che hanno mietuto numerose vittime, di cui purtroppo non è possibile attualmente precisare il numero esatto.

In questi ultimi quattro mesi del resto, dopo la pioggia di razzi che aveva colpito il campo il 9 febbraio scorso , i residenti di Liberty e molte personalità e membri di organizzazioni internazionali hanno più volte richiesto il ricongiungimento con il resto dei rifugiati iraniani residenti nel campo di Ashraf , se non altro per garantire una maggiore sicurezza. Durante l’attacco, il 9 febbraio, otto persone sono state uccise e centinaia di innocenti sono stati feriti.

Dopo un attacco del tutto arbitrario e come quello di febbraio centinaia di persone si sono mobilitate e hanno inviato richieste sia al governo iracheno ( Camp Liberty è in territorio iracheno) sia al governo statunitense di fornire l’attrezzatura minima necessaria a garantire la libertà per i residenti di Liberty; inoltre gli abitanti del Campo hanno richiesto un potenziamento della protezione sulle mura posteriori che cingono il campo e il trasporto di caschi e giubbotti protettivi; tutte queste richieste sono state soddisfatte , malgrado l’opposizione del governo iracheno.

(Fonte : Segreteria del Consiglio Nazionale della Resistenza Iraniana 15 giugno 2013)

Valentina Di Cesare

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,448FollowersFollow