martedì, Novembre 29, 2022
HomeNotizieResistenza Iranianairan-arrestato-fratello-prigioniero-politico-impiccato-giorni-scorsi

iran-arrestato-fratello-prigioniero-politico-impiccato-giorni-scorsi

(Aki) – 31 dicembre 2010 – Le autorità iraniane hanno arrestato il fratello di un prigioniero politico condannato a morte nei giorni scorsi. Ali Saremi, 62enne membro dei Mujaheddin del Popolo è stato impiccato il 28 dicembre dopo anni di carcere.

 Il fratello, Mohammad-Reza Saremi, èstato arrestato su ordine del Ministero dell’Intelligence per aver mostrato nella vetrina del suo negozio delle foto per commemorare il fratello morto. Intanto la famiglia ha fatto sapere che le autorità hanno respinto la richiesta per la restituzione del corpo del figlio finito su patibolo.

Saremi era stato condannato a morte dal Tribunale della Rivoluzione di Teheran con l’accusa di attentare alla sicurezza nazionale per la sua adesione al movimento di opposizione e di essere un Mohareb (nemico di Allah e dell’Islam)

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
40,396FollowersFollow