martedì, Febbraio 7, 2023
HomeNotizieResistenza IranianaIRAN: Alla prigioniera politica Maryam Akbari-Monfared vengono negate le cure mediche

IRAN: Alla prigioniera politica Maryam Akbari-Monfared vengono negate le cure mediche

CNRI – Il modo in cui vengono trattati i prigionieri politici in Iran è andato continuamente peggiorando da quando Hassan Rouhani è diventato il presidente del regime dei mullah.

Un esempio di ciò è la negazione del diritto dei prigionieri politici ad essere adeguatamente curati quando necessario.

Lunedì 4 Gennaio, gli aguzzini del regime iraniano nella famigerata prigione di Evin a Tehran, hanno trasferito una detenuta politica, Maryam Akbari-Monfared, parente di alcuni membri dell’Organizzazione dei  Mojahedin del Popolo Iraniano (PMOI/MEK) attualmente a Camp Liberty, in un ospedale del distretto di Narmak per una visita e delle cure. Ma dopo poche ore, e senza che le fosse stata praticata alcuna cura, è stata riportata in prigione.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,944FollowersFollow