mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeNotizieIran NewsIRAN: 7 prigionieri sunniti a imminente rischio di esecuzione

IRAN: 7 prigionieri sunniti a imminente rischio di esecuzione

CNRI – Notizie giunte dalle prigioni del regime iraniane martedì, indicano che il regime sta per giustiziare sette detenuti sunniti.

I sette sono detenuti nella prigione di Gohardasht (Rajai-Shahr) nella città di Karaj, a nord-ovest di Tehran. I detenuti nel braccio della morte sono: Taleb Maleki, Kaveh Waissi, Pouriya Mohammadi, Kaveh Sharifi, Mohammad Yavar Rahimi, Bahman Rahimi e Haidar Rashidi.

Solo pochi giorni prima dell’inizio del Nuovo Anno Persiano, a Marzo, altri sei detenuti sunniti sono stati impiccati a Gohardasht per il loro credo religioso.

Milioni di musulmani sunniti in Iran subiscono una tremenda repressione e gravi discriminazioni. Il regime iraniano impedisce ai sunniti di costruire moschee e di osservare i loro riti religiosi.

Da quando Hassan Rouhani ha assunto la carica di presidente del regime due anni fa, più di 2000 persone sono state giustiziate in Iran.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,400FollowersFollow