domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizieIran News10 prigionieri a rischio di imminente esecuzione in Iran

10 prigionieri a rischio di imminente esecuzione in Iran

CNRI – Dieci prigionieri nel braccio della morte, domenica sono stati trasferiti in isolamento nel famigerato carcere di Gohardasht (Rajai-Shahr) a Karaj, a nord-ovest della capitale iraniana Tehran, in preparazione della loro imminente esecuzione.

Il regime fondamentalista iraniano ha confermato la condanna a morte di tutti e 10 i prigionieri.

Tra i prigionieri a rischio di imminente esecuzione c’è Farajollah Hatami che ha passato in carcere gli ultimi 12 anni.

Gli altri prigionieri non sono ancora stati identificati per nome, ma sono stati trasferiti in isolamento dalle sezioni 3, 4 e 6 del carcere di Gohardasht.

La situazione dei diritti umani si va rapidamente deteriorando in Iran. Più di 2000 persone sono state giustiziate da quando Hassan Rouhani ha assunto la carica di presidente del regime. E’ il più alto tasso di esecuzioni degli ultimi 25 anni e rispecchia un aumento dei dati che ha già garantito all’Iran il primato come la nazione con il più alto numero di esecuzioni pro-capite.

Il 17 Dicembre 2015 l’Assemblea Generale dell’ONU ha adottato una risoluzione che condanna con forza la brutale e sistematica violazione dei diritti umani in Iran, in particolare le esecuzioni arbitrarie e di massa, l’aumento della violenza e della discriminazione verso le donne e le minoranze etniche e religiose.

Dopo l’adozione della 62a risoluzione dell’ONU, che condanna le violazioni dei diritti umani in Iran, la Presidente eletta della Resistenza Iraniana, Maryam Rajavi, ha chiesto al Consiglio di Sicurezza dell’ONU di incriminare i leaders del regime teocratico e processarli per crimini contro l’umanità. Ha poi sottolineato che questo è un passo necessario per il rispetto del voto della comunità internazionale che ha condannato le sistematiche e palesi violazioni dei diritti umani in Iran.

 

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,633FollowersFollow
40,421FollowersFollow