mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeX-Human RightsAppello di Premi Nobel per il rilascio degli studenti d’élite iraniani

Appello di Premi Nobel per il rilascio degli studenti d’élite iraniani

Lettera di Premi Nobel all’Alto Commissario dell’ONU per i Diritti Umani sui due studenti iraniani d’élite iraniani arrestati

In una lettera congiunta all’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, nove Premi Nobel hanno avvertito che l’arresto di due studenti iraniani d’élite, Amir Hossein Moradi e Ali Younesi, spiana la strada alla repressione diffusa e brutale di dissidenti e studenti nei mesi seguenti l’epidemia di coronavirus.
Hanno affermato che il regime iraniano, nel timore di un’altra rivolta, non trova altra scelta che ricorrere all’intimidazione e alla repressione dei suoi cittadini.
La lettera recita anche: “Noi, Premi Nobel firmatari di questa lettera, La esortiamo a usare i Suoi buoni uffici nel compiere ogni tentativo per ottenere che i prigionieri politici, in particolare Ali Younesi e Amir Hossein Moradi, vengano immediatamente rilasciati”.
Il testo completo della lettera dei laureati del Premio Nobel è il seguente:

Lettera di Premi Nobel all’Alto Commissario dell’ONU per i Diritti Umani sui due studenti  d’élite iraniani arrestati

15 maggio 2020

URGENTE

On. Michelle Bachelet
Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani
Ginevra, Svizzera

Oggetto: Due studenti dell’Università di Tecnologia Sharif

Gentile Signora Bachelet,

Come probabilmente saprà, il “potere giudiziario” iraniano ha annunciato dopo 26 giorni di silenzio che Amir Hossein Moradi e Ali Younesi, due studenti premiati dell’Università di Tecnologia Sharif di Teheran, erano stati arrestati per la loro opposizione al regime iraniano.
Younesi ha vinto la medaglia d’oro della 12a Olimpiade internazionale di astronomia e astrofisica nel 2018. In precedenza, aveva vinto le medaglie d’argento e d’oro delle Olimpiadi nazionali di Astronomia nel 2016 e nel 2017. Moradi ha vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Astronomia e Astrofisica nel 2017. Sono accusati di simpatizzare con il movimento di opposizione OMPI / MEK.
Terrorizzato dal rischio di un’altra rivolta, il regime iraniano non trova altra scelta che ricorrere all’intimidazione e alla repressione dei cittadini.
In questo momento si aggiunge alla gravità del problema la diffusione del COVID-19 nelle carceri iraniane, che espone questi e tutti gli altri detenuti al virus mortale.
La pratica delle forze di sicurezza iraniane è di estorcere confessioni con la tortura. Molti esperti sulla situazione iraniana dei diritti umani temono che l’arresto di Ali Younesi e Amir Hossein Moradi servirà a preparare il terreno per una repressione diffusa e brutale di tutti gli oppositori, in particolare del movimento studentesco, il che equivarrebbe a una lampante violazione dei diritti umani nei mesi successivi al Coronavirus.
Noi, Premi Nobel firmatari di questa lettera, La esortiamo a usare i Suoi buoni uffici nel compiere ogni tentativo per ottenere che i prigionieri politici, in particolare Ali Younesi e Amir Hossein Moradi, vengano immediatamente rilasciati.

Firmatari:
• Professor Barry Barish, Premio Nobel per la Fisica 2017, USA
• Professor David Wineland, Premio Nobel per la Fisica 2012, USA
• Professor John Lewis Hall, Premio Nobel per la Fisica 2005, USA
• Professor Richard Roberts, Premio Nobel per la Medicina 1993, USA
• Professor Elias Corey, Premio Nobel per la Chimica 1990, USA
• Professor Thomas Cech, Premio Nobel per la Chimica 1989, USA
• Professor Jerome Friedman, Premio Nobel per la Fisica 1986, USA
• Professor John Polanyi, Premio Nobel per la Chimica 1986, Canada
• Professor Sheldon Glashow, Premio Nobel per la Fisica 1979, USA

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,634FollowersFollow
40,476FollowersFollow