venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeEventsPress ConferenceL'Iran costruisce tunnel destinati al programma nucleare

L’Iran costruisce tunnel destinati al programma nucleare

ImageAFP, 3 Febbraio- Washington – un dirigente dell’opposizione in esilio ha accusato l’Iran di costruire un tunnel segreto al nord di Teheran nell’ambito dei suoi sforzi per dissimulare un programma clandestino di fabbricazioni d’armi nucleari. Questa dichiarazione, che è l’ultimo di una serie di rivelazioni che riguardano questo programma nucleare, è stata fatta alcune ore dopo che i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’ONU si siano accordati su una procedura per direttissima di Teheran al Consiglio sul suo programma nucleare molto controverso.

Alireza Jafarzadeh che è un membro importante dell’opposizione, ha rivelato a giornalisti che la rete di tunnel è stata costruita in pendenze di montagna, in una zona conosciuta sotto il nome di mini City. I lavori sono stati condotti sotto le istruzioni dei guardiani della rivoluzione. Questa dichiarazione non è stata verificata da fonti indipendenti. Washington ha accusato Teheran di utilizzare il suo programma nucleare civile come copertura per lo sviluppo d’armi atomiche. L’Iran confuta quest’accusa. Il sig. Jafarzadeh ha dichiarato che le informazioni sul progetto segreto sono state trasmesse al movimento d’opposizione in esilio in questi ultimi giorni da fonti che agiscono nell’ambito del programma nucleare iraniano. "l’Iran costruisce nei pressi di Teheran un altro tunnel segreto per la ricerca e lo sviluppo (della tecnologia) nucleare", ha dichiarato, aggiungendo che la realizzazione di questo progetto, che porta il nome di codice Hormuz, è cominciata nel marzo 2005.

Il progetto comprende la costruzione di un doppio spessore di pareti di cemento, di uno spessore di piombo, di un pozzo di una profondità di 50 metri, e di quattro tunnel paralleli interconnessi di una larghezza da sei a nove metri ciascuno. Tutti sono compatibili con un utilizzo potenziale nell’ambito del un programma nucleare, ha dichiarato M.Jafarzadeh in una conferenza stampa a Washington. "è indicativo, poiché questi fatti sono ancora un’indicazione supplementare che Teheran trasferisce il suo programma di concezione d’armi nucleari in località sotterranei", ha precisato. In passato, i media ufficiali iraniani hanno negato dichiarazioni lanciate dall’opposizione. Ma l’opposizione avanza che la sua affidabilità è stata dimostrata, quando nel 2002, è stata la prima a portare alla luce il programma nucleare dell’Iran. Il sig. Jafarzadeh, che è l’ex portavoce del Consiglio nazionale della resistenza iraniana, ha annunciato che è da tre settimane che l’Iran aveva costruito migliaia di centrifughe destinate alla fabbrica nucleare di Natanz.

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,635FollowersFollow
40,932FollowersFollow