domenica, Maggio 26, 2024
HomeComunicati StampaTerrorismoIran: Progetti delle forze armate del regime clericale con la Cina

Iran: Progetti delle forze armate del regime clericale con la Cina

The National Council of Resistance of Iran – Committee on Security and Counterterrorism

Si dà priorità per il finanziamento all’elenco dei progetti dell’IRGC e dell’esercito prima del viaggio di Raisi in Cina
Il Comitato antiterrorismo del CNRI rivela il documento riservato del “Quartier Generale dell’Economia Resistente e della Cooperazione Nazionale e Transnazionale” delle forze armate del regime

Nota sulle abbreviazioni usate in questo documento (Vodja, Qorb, Shastan, Ghadeer, Sa-Iran):
• Vodja: Ministero della Difesa e della Logistica della Repubblica Islamica
• Qorb: le unità ingegneristiche nazionali dell’IRGC in varie forze
• Shastan: Società di Investimento per la Previdenza Sociale delle Forze Armate, affiliata all’IRGC (Corpo delle Guardie Rivoluzionarie Islamiche)
• Ghadeer: una delle più grandi società di investimento in Iran, con sette società finanziarie capofila e altre 140 società, che possiede un terzo del mercato azionario di Teheran e opera in vari settori tra cui petrolio, gas, petrolchimico, produzione e trasmissione di energia elettrica, industrie e miniere, trasporti, cemento, costruzioni e tecnologia informatica. Ad esempio, Parsian Oil and Gas Development Group, Behshahr Industries Development Holding, Pars Petrochemical e Bandar Abbas Oil Refining Company sono sotto il suo controllo. Ghadeer è stata fondata nel 1991 utilizzando i beni della Saderat Bank e nel 1999 è stata ufficialmente rilevata dall’Organizzazione della Previdenza Sociale delle Forze Armate affiliata all’IRGC.
• Sa-Iran: le industrie elettroniche iraniane affiliate al Ministero della Difesa e della Logistica delle Forze Armate per le industrie militari del regime

Comando Generale
Stato Maggiore delle Forze Armate
Riservato
Data: 28/9/1401 (19 dicembre 2022)
Da: Quartier Generale dell’Economia Resistente e della Cooperazione Nazionale e Transnazionale dello Stato Maggiore delle Forze Armate
A: Rispettati destinatari indicati in fondo
Oggetto: Progetti delle forze armate con la Cina

Rispettosamente, vorrei informarvi che l’onorevole Presidente della Repubblica Islamica dell’Iran si recherà in visita in Cina nel prossimo futuro. Prima della sua visita, il vice primo ministro cinese è venuto in Iran e ha tenuto colloqui con le autorità iraniane in merito al documento di cooperazione per 25 anni tra Iran e Cina. Di conseguenza, il ministero degli Affari Esteri ha chiesto al ministero e alle sue istituzioni competenti di presentare quanto prima le loro proposte.
Considerando che l’elenco dei progetti desiderati delle forze armate (Vodja, campo Qorb, Shastan, Ghadeer, ecc.) è stato presentato al primo vicepresidente con il numero di programma 37/03/10/1271 del 14/9/1400 (12/05/2021), è indispensabile riconsiderare l’elenco sulla base dei seguenti criteri. L’elenco definitivo con la priorità delle forze armate dovrebbe essere presentato alle autorità competenti.
Per questo motivo, un incontro si terrà domenica 11/10/1401 (01/01/2023) alle ore 10-11:30 nel mio ufficio per l’opzione finale dei progetti delle forze armate per utilizzare il sostegno finanziario della Cina. Si prega di partecipare alla riunione con l’elenco dei progetti desiderati in mano.
Criteri per dare priorità ai progetti definitivi per lavorare con la parte cinese:
1 – Progetti approvati con studi economici e autorizzazioni necessarie
2 – Progetti approvati con un partner cinese e negoziati iniziali condotti con la parte cinese
3 – Progetti con bozza di contratto con una società cinese
4 – Presentare soltanto progetti di finanziamento, evitare progetti di investimento
5 – Progetti che consumano valuta estera (evitare di presentare progetti che utilizzano principalmente Rials – valuta iraniana)
6 – Possono essere presentati progetti basati sulla forma di un pacchetto petrolifero o finanziamenti Saina Shore

Comandante del Quartier Generale dell’Economia Resistente e della Cooperazione Nazionale e Transnazionale
Stato Maggiore delle Forze Armate
Contrammiraglio Asghar Saleh

Copia a:
– All’attenzione dell’onorevole Capo di Stato Maggiore delle Forze Armate, Dr. Mohammad Bagheri
– All’attenzione dell’onorevole vicecapo dell’Informazione e della Sicurezza dello Stato Maggiore delle Forze Armate
– Per l’attenzione e l’azione necessaria del rispettato comandante della base petrolifera – generale Eshaqi
– Per l’attenzione e l’azione dell’onorevole comandante del Quartier Generale dell’Economia Nazionale – maggior generale Darivand
– Per l’attenzione e le azioni necessarie da parte del rispettato comandante della base dell’Economia Transnazionale – maggior generale Mohibali
– Per l’attenzione e l’azione necessaria da parte del rispettato vicepresidente per la pianificazione e l’investimento della base dell’Economia Resistente
– Per l’attenzione e il necessario seguito da parte del rispettato consigliere economico del Quartier Generale dell’Economia resistente Dr. Shatarzadeh

Destinatari:
– Per l’attenzione e l’azione necessaria da parte dell’Onorevole Vice Generale dell’Edilizia e dell’Economia dell’IRGC
– Per l’attenzione e l’azione necessaria da parte del rispettato comandante della base economica resistente del Vodja
– Per l’attenzione e le azioni necessarie da parte del rispettato comandante del campo di costruzione di Khatam al-Anbia
– Per l’attenzione e le azioni necessarie da parte dell’amministratore delegato della Compagnia di Investimenti Ghadir
– Per l’attenzione e le azioni necessarie da parte del rispettato amministratore delegato della Compagnia di Investimenti Shestan
– Per l’attenzione e le azioni necessarie da parte del rispettato amministratore delegato di Sa-Iran

NCRI security document 1 29032023

NCRI security document 2 29032023

Consiglio Nazionale della Resistenza Iranaina

commissione della Sicurezza e Antiterrorismo 

28 Marzo 2023

FOLLOW NCRI

70,088FansLike
1,632FollowersFollow
42,222FollowersFollow